Miart

11 / 13 September 2020

Miart

Miart 2020 digital edition
Cruz-Diez

Dep Art Gallery propone un focus sull’arte optical e cinetica proponendo quattro artisti: Carlos Cruz-Diez (1923-2019), Ludwig Wilding (1927-2010), Alberto Biasi (1937) e Wolfram Ullrich (1961).
L’esposizione vuole rendere omaggio in particolare a Carlos Cruz-Diez (in mostra presso la nostra galleria da ottobre 2019 a gennaio 2020), oltre a Biasi e Wilding; tre nomi che furono tra i partecipanti della celeberrima mostra del 1965 al MOMA di New York, intitolata “The responsive eye”.
Wolfram Ullrich, nel contesto di MiArt, è stato proposto per aggiungere al progetto un artista di generazione successiva a questo gruppo, infatti, Ullrich eredita nella sua ricerca alcuni temi molto cari all’optical e, appunto, alla cinetica.
Sin dalla fondazione della galleria, l’arte ottico-cinetica, inizialmente solo con Alberto Biasi, è stata una delle prime ricerche proposte e mai abbandonate. Negli anni successivi alla prima mostra di Biasi sono stati introdotti altri nomi internazionali come appunto Ludwig Wilding, il più giovane Wolfram Ullrich e recentemente uno degli artisti più noti al mondo su questo tema: Carlos Cruz-Diez.

9 - 10 September VIP days
11 - 13 September Public