Depart Mostra Pino PINELLI. Monocromo 1973-1976 Il colore come destino e come profezia Comunicato Stampa

Galleria Dep Art Milano Mostra Esposizione Pino PINELLI. Monocromo 1973-1976 Il colore come destino e come profezia Comunicato Stampa

Home Page DepArt Artists Exhibitions Fairs Publications News Gallery Contact

Back to Exhibitions    TORNA ALLE MOSTRE

 

Comunicato Stampa

Pino PINELLI. Monocromo 1973-1976 Il colore come destino e come profezia

Installations    IMMAGINI

Press Review    RASSEGNA STAMPA

Videos    VIDEO

Pino PINELLI. Monocromo 1973-1976

Il colore come destino e come profezia
20 giugno - 21 settembre

OPERE DISPONIBILI / Available works

BIOGRAFIA / Biography

Pino Pinelli

Pino Pinelli. Monocromo (1973-1976)
Il colore come destino e come profezia

a cura di Francesco Tedeschi

20 giugno - 21 settembre 2019
Inaugurazione Mercoledì 19 giugno, ore 18.00

 

La Dep Art Gallery di Milano ospita la personale di Pino Pinelli (Catania, 1938) che presenta una serie di opere realizzate tra il 1973 e il 1976, periodo in cui l’artista si dedica ad approfondire le tematiche legate alla monocromia e alle potenzialità del colore. La mostra, dal titolo “Monocromo (1973-1976). Il colore come destino e come profezia”, a cura di Francesco Tedeschi, propone 13 lavori, alcuni dittici, trittici e un polittico, che si fondano sull’uso dei colori primari e in qualche caso dei complementari, e si rifanno a una lettura critica della forma-quadro, ovvero al superamento del limite del quadro, inteso come insieme di tela e telaio. Lavori che indicano già quello che sarà il suo percorso, la “rottura del quadro “prima e la “disseminazione” dopo, entrambi del 1976.
Accompagna la mostra un volume monografico (Dep Art Gallery), a cura di Francesco Tedeschi, nel quale è catalogata parte dei lavori eseguiti da Pinelli in quegli anni.

Pino Pinelli. Monochrome (1973-1976)
Color as destiny and as Prophecy

curated by Francesco Tedeschi

June 20 - September 21, 2019
Inauguration Wednesday, June 19, 6:00 P.M.

 

Dep Art Gallery in Milan hosts a solo show by Pino Pinelli (Catania, 1938) who presents a series of works made between 1973 and 1976, a time when the artist devoted himself to exploring themes related to monochromes and the potentials of color. The exhibition, titled "Monochrome (1973-1976) Color as Destiny and as Prophecy", curated by Francesco Tedeschi, presents 13 works, including diptychs, triptychs, and a polyptych, based on the use of primary colors and in some cases complementary ones, and a critical interpretation of the shape-painting, that is, bypassing the picture’s limit, intended as the canvas and stretcher, as a whole. These works already indicate what would become his practice, the “breakup of the painting” and subsequently its “dissemination,” both from 1976.
A monograph (Dep Art Gallery), edited by Francesco Tedeschi, accompanies the exhibition and catalogues a part of the works Pinelli made during those years.

Scarica il comunicato stampa Download Press Release
Titolo: Monocromo (1973-1976)
A cura di: Franceco Tedeschi
Sede: Galleria Dep Art, Via Comelico 40, 20135 Milano
Date: 20 giugno - 21 settembre 2019
Inaugurazione: mercoledì 19 giugno, ore 18.00
Orari: da martedì a sabato ore 10.30-19.00
   
Title: Monochrome. (1973 - 1976)
Curator: Francesco Tedeschi
Location: Dep Art Gallery, Via Comelico 40, 20135 Milan
Dates: June 20 - September 21, 2019
Inauguration: Wednesday, June 19, at 6 PM
Hours: Tuesday to Saturday, 10:30am – 7:00pm.